Indesit porta 1.000 ospiti al Palazzo del Ghiaccio di Milano per la chiusura del Salone del Mobile, organizza Filmmaster Events
A
Una "cerimonia di chiusura" del Salone del Mobile dai grandi numeri e svolta in chiave ironica: questo il concept dell'evento messo in scena da Filmmaster Events per Indesit Company, la multinazionale italiana specializzata nelle produzione di elettrodomestici già cliente fidelizzato dell’agenzia.

Più di 1.000 persone, compresi i maggiori mobilieri italiani, hanno partecipato alla cena di gala placé tenutasi l’11 aprile al Palazzo del Ghiaccio di Milano. Qui, dopo la proiezione di video emozionali che, realizzati dall’agenzia, hanno illustrato forni e piani di cottura, prodotti di punta dell’azienda, la scena è stata catturata da sketch dei comici più amati della televisione che hanno anche rappresentato in chiave scanzonata il rapporto tra l’uomo e gli elettrodomestici.

Sempre per Indesit Company Filmmaster Events ha anche progettato lo spazio espositivo di 900 metri quadrati del Salone del Mobile a Eurocucina, l’area fieristica dedicata alle cucine e agli elettrodomestici da incasso. Lo stand, completamente soppalcato per ospitare un ristorante e realizzato con il contributo di designer e progettisti internazionali, era composto da 3 ambienti dedicati ad altrettanti marchi del gruppo: Hotpoint-Ariston, Indesit e Scholtès.

Le nuove linee di prodotti sono state presentate puntando sulla forte spettacolarizzazione, resa possibile dalla proiezione di video, contemporaneamente tecnici e creativi, su grandi superfici. Per dimostrare poi in maniera concreta il valore degli elettrodomestici non è mancato lo showcooking del maestro pasticcere Ernst Knam, presente allo stand per l’intera durata dell’evento.

Commenta su Facebook