A Milano 2 settimane di video mapping in 3 atti su Palazzo Reale, organizza Geometry Global con la sponsorship di Ferrero Rocher
A

Terzo atto

Secondo atto

Primo atto

Si chiama Assapora la bellezza, ed è lo spettacolo di luci, suoni e video mapping in 3D che anima piazza Duomo dal 20 dicembre al 6 gennaio. Realizzato da Palazzo Reale grazie alla sponsorship di Ferrero Rocher e patrocinato dal Comune di Milano, l’evento natalizio è in parte costruito sulle opere dell’artista veneziano Marco Rotelli e si compone di un’installazione diurna e di uno spettacolo notturno.

Lo organizza Geometry Global, la multinazionale dell’activation marketing del Gruppo WPP, che ha ideato una composizione di proiezioni 3D mapping, giochi di luce e musiche coordinate, progettata su misura per la facciata di Palazzo Reale, che si svolge in 3 atti, per una durata di 15 minuti, ogni sera a partire dal tramonto con proiezioni in loop fino a notte.

Il primo atto dello spettacolo è dedicato all’interpretazione della bellezza da parte del pubblico: chi vuole partecipare può inviare – tramite SMS, QR code in loco o web – un messaggio sulla bellezza delle feste e con i propri auguri che viene quindi visualizzato sulla facciata di Palazzo Reale come parte della proiezione.

Il secondo atto è dedicato alla storia di Palazzo Reale, dalla sua costruzione fino a oggi: 900 anni di storia, dall’incoronazione di Gian Galeazzo Visconti all’incendio del 1705 e fino ai bombardamenti del 1943, raccontati tramite immagini simboliche e realistiche, effetti sonori, introduzioni sintetiche e esplicative, capaci di ricostruire la suggestione di una delle icone architettoniche di Milano.

Il terzo atto è un inno alla bellezza basato sull’interpretazione artistica di Marco Nereo Rotelli: Palazzo Reale si trasforma in un’opera d’arte luminosa, in movimento e di grande impatto visivo, esaltata dalla musica e dal tratto calligrafico caratteristico dell’artista. Il tema è la poesia Bellezza che il poeta Mario Luzi donò autografata a Rotelli per farne un’opera.

Nello spazio antistante l’ingresso di Palazzo Reale è poi stata collocata un’installazione composta da 8 maxi sfere dorate, dedicata e aperta ai cittadini e pensata per celebrare la piazza quale luogo d’incontro, dove passeggiare, incontrarsi e scambiarsi gli auguri di Natale.

Commenta su Facebook