Alessandro Rosso Group chiude il 2012 con 78,8 milioni di fatturato: a breve nuove acquisizioni in Europa, Usa e Cina
A

Alessandro Rosso

Con un fatturato consolidato di 78,8 milioni di euro, Alessandro Rosso Group, la holding di agenzie specializzate nell’organizzazione di eventi, congressi e viaggi di incentivazione, chiude il 2012 in crescita del 5% rispetto al 2011 (quando il fatturato ammontava a 75,1 milioni) nonostante la flessione generalizzata del mercato italiano.

Il Gruppo annuncia inoltre l’ingresso di Simest, la finanziaria pubblico-privata che sostiene l’internazionalizzazione delle imprese italiane, nella propria compagine societaria, con un aumento di capitale e una quota del 16,67%.

Simest, partecipata a maggioranza da Cassa Depositi e Prestiti, sosterrà il piano di sviluppo di Alessandro Rosso Group, che ha in previsione di condurre in tempi brevi operazioni di acquisizione di società leader nel mercato degli eventi in Europa, Stati Uniti e Cina.

Il fatturato del gruppo, che ha oggi 235 dipendenti, proviene per il 90,2% da clienti italiani e per il restante 9,8% da clienti esteri: per il prossimo triennio, le previsioni di crescita indicano un'aspettativa di fatturato di 82,6 milioni di euro nel 2013, 87,2 milioni nel 2014 e, a piano acquisizioni completato, 189,2 milioni di euro nel 2015.

Commenta su Facebook