MediaClub progetta i test drive delle auto elettriche iOn di Sorgenia/Peugeot
A
Diffondere con un evento aperto al grande pubblico l’esperienza delle nuove auto elettriche iOn, sviluppate da Peugeot e alimentate da Sorgenia. E incoraggiarne la condivisione nei social media, inviando un video personalizzato sul telefonino del potenziale cliente.

È questo il duplice obiettivo dell'evento di test drive, con finalità di engagement, organizzato da Iniziative Speciali, divisione dell’agenzia Media Club (di Mec) che fa capo alla holding pubblicitaria internazionale GroupM. Le serate si sono svolte a Milano e a Roma in quattro appuntamenti, tra il 21 giugno e il 7 luglio scorso.

“Il test si è svolto a in due concessionarie Peugeot e nella sede Sorgenia a Milano e in una concessionaria a Roma: le due aziende hanno identificato un campione di persone interessate alle energie alternative e le hanno invitate” spiega Lorenzo Giannoccaro, direttore di Iniziative Speciali. “Il pubblico ha reagito con entusiasmo e sorpresa per aver provato una macchina ‘vera’, molto silenziosa e con buona ripresa. Ma soprattutto ci hanno detto che questa esperienza (e la possibilità di avere a casa la colonnina per ricaricare l'auto) potrebbe cambiare le loro abitudini”.  

Per iscriversi al test drive occorreva registrarsi sul sito degli Eventi iOn: al termine di ogni prova, ciascuna delle oltre 200 persone che hanno testato la vettura ha rilasciato una breve video intervista sull’evento, realizzata dall’attrice Silvia Baldo. I video sono disponibili nel canale YouTube di Sorgenia.



In seguito, i filmati sono stati caricati sul sito Sorgenia e inviati tramite sms agli utenti in possesso di uno smartphone con The Box Mobile Tv, strumento sviluppato dalla holding GroupM (in joint venture con The Box) che consente di allegare un filmato in alta definizione a un semplice messaggio breve di testo.

Commenta su Facebook