Nuova Audi A8, il lancio all’UniCredit Pavilion di Milano: You Events firma l’evento in tre atti, fra effetti speciali e tecnologia
A
È stato un evento all’insegna degli effetti speciali quello che l’agenzia di live branded content You Events ha ideato e realizzato per il lancio italiano della nuova Audi A8 che la casa tedesca ha presentato all’Unicredit Pavilion di Milano a 320 ospiti fra top client, opinion leader, giornalisti e celebrità.

L’evento, che si è svolto a fine ottobre, si è articolato in tre momenti principali: il warm up, il reveal e “la 25esima ora”, concept che You Events ha elaborato (e che ha dato il titolo all’evento) ispirandosi alla promessa Audi di restituire agli automobilisti, grazie alle tecnologie della nuova A8, quell’ora che secondo le statistiche trascorrono ogni giorno in auto.

Il warm up iniziava per gli ospiti all'arrivo, con il passaggio sul red carpet e l’esperienza del Light Painting Photocall, una tecnica artistica che unisce fotografia e disegno per creare immagini ibride, con i raggi di luce che si trasformano in pennellate dando vita a un ritratto "luce su tela.". Una volta entrati nella location, gli ospiti venivano accolti dalla musica del Grand Piano, dove un pianista si alternava a un pianoforte che suonava da solo, a simboleggiare l’integrazione con l’intelligenza artificiale che caratterizza la A8.

La fase del reveal si è sviluppata invece intorno a un grande cubo luminoso e multimediale che, posizionato al centro della sala, ha preso vita con immagini proiettate sulla superficie creando l’illusione che la nuova A8 fosse all’interno. Una danzatrice interagiva con il cubo, che si muoveva svelando le caratteristiche della nuova A8. Al termine della performance il cubo si è sollevato e l’auto ha avanzato verso il centro della sala, senza autista ma con un passeggero, il sociologo Francesco Morace. Ad annunciare l’ospite il direttore Audi Italia Fabrizio Longo, che sul palco ha dialogato con Morace di mobilità, innovazione e qualità del tempo.

Il terzo e ultimo “atto” è stato progettato da You Events come momento esperienziale, per fare vivere appieno "la 25esima ora" in quattro aree animate da ospiti speciali. La prima era Find your swing, dove l'ex calciatore Andriy Schevchenko, ora campione di golf, insegnava i segreti del colpo perfetto attraverso un simulatore di gioco interattivo; poi l’area Strike a pose, con il fotografo Maurizio Galimberti all’opera per realizzare i suoi ritratti ottenuti con collage di scatti Polaroid. Alla tecnologia era dedicata l’area Feel the real illusion, dove l’illusionista francese Moulla combinava magia tradizionale e realtà aumentata. Infine, Experience the cocktail, con il giapponese Shingo Gokan, premiato come miglior barman del mondo, che ha ideato tre cocktail in esclusiva per gli ospiti Audi.

Commenta su Facebook