Convention Glasurit: Gattinoni punta su sapori e tradizioni della Romagna per far sentire i partecipanti come a casa
A
Si è svolta in Romagna e con un programma ispirato alle tradizioni artigianali del territorio la convention di due giorni durante la quale ai primi di ottobre l’azienda di vernici per auto Glasurit ha presentato ai venditori risultati raggiunti e obiettivi futuri.

La convention ha riunito a Milano Marittima oltre 120 rivenditori provenienti da tutta Italia ed è stata organizzata dal Gruppo Gattinoni che, con le sue divisioni Gattinoni Communication e Gattinoni Incentive & Event, ne ha curato logistica, allestimenti, comunicazione, regia e il concept "Casa Glasurit", ripreso nella scenografia e nella grafica così come nella personalizzazione delle attività dell’evento.

Location della convention era l’Hotel Palace che, interamente privatizzato per l’azienda, è stato personalizzato da Gattinoni con i colori e i pappagalli-mascotte di Glasurit per trasmettere il messaggio che l’azienda è una vera e propria "casa" per i dipendenti.

La prima giornata della convention è stata dedicata ai lavori. Nella plenaria del centro congressi dell’hotel uno spettacolo di laser show ha inaugurato il meeting, durante il quale una scenografia composta da uno schermo led curvo di 12 metri, un palco e una passerella ha avvolto l’intera platea, il linea con il concept. La giornata si è conclusa con la cena di gala alle Officine del sale di Cervia, ex magazzini di stoccaggio del sale del Seicento recentemente trasformati in location polifunzionale. Dopo la cena, tornare in albergo è stato per i partecipanti un po’ come tornare nella casa/azienda poiché la facciata dell’hotel era animata dalle luci, dal logo e dai colori di Glasurit.

La seconda giornata ha avuto una connotazione incentive. Nello storico ristorante Casa delle Aie di Cervia i partecipanti si sono cimentati in un’attività di team building che evocava l’atmosfera della casa e si rifaceva alla tradizione culinaria del territorio: la preparazione dell’autentica piadina romagnola. Il pranzo a base dei tipici prodotti della gastronomica locale, accompagnato dell’esibizione di ballerini, ha quindi concluso la convention.

Commenta su Facebook