Samsung presenta a Milano il Galaxy Note 8 con il più grande ologramma mai realizzato, firma Eventually
A
Sarà la proiezione di un gigantesco ologramma l’elemento attorno a cui ruoterà il programma di A Bigger Show, l’evento aperto al pubblico per il lancio del Samsung Galaxy Note 8 che si svolgerà questa sera a Milano.

Prodotto dall’agenzia Eventually, che ne ha ideato e sviluppato il concept con la direzione creativa di Claudio Santucci di GioForma e di Anghela Alò, l’evento si svolgerà all’Arena Civica Gianni Brera e avrà il format di uno spettacolo tecnologico di luci e musica.

Il palco dell’Arena – che con i suoi 30 metri è tra i più alti d’Europa – sarà animato da spettacolari proiezioni olografiche, e come il nuovo smartphone Samsung, di cui ricorda le forme, diventerà lo strumento per accedere a molteplici contenuti.

Lo spettacolo sarà condotto da Alessandro Cattelan insieme al duo comico Pio e Amedeo, alla celebrity social Tess Masazza, alla conduttrice televisiva Diletta Leotta, alla band degli Street Clerks e al duo di youtuber TheShow. A chiudere la serata sarà la musica proposta dal dj e produttore discografico svedese Sebastian Ingrosso.

Gli eventi spettacolari per il lancio dei nuovi modelli di smartphone non sono una novità in casa Samsung. Per presentare il Galaxy S7, la scorsa primavera il brand coreano aveva organizzato, sempre a Milano e sempre con la firma di Eventually, il primo city laser show realizzato in Italia, un laser mapping che aveva ridefinito con le immagini i profili dei grattacieli di Porta Nuova.

Commenta su Facebook