Punk for Business firma per Sony Music a Venezia l'evento per l’anteprima del remake in 3D del video Thriller di Michael Jackson
A
È stata la celebrazione di un video che ha fatto la storia della musica, ma anche l’omaggio a un’icona del pop mondiale la serata che Sony Music ha voluto organizzare a Venezia durante la Mostra Internazionale D’Arte Cinematografica.

L’occasione è stata la proiezione, in anteprima mondiale, del remake in 3D del video Thriller di Michael Jackson firmato da John Landis, a conclusione della quale si è svolto il party con cui Sony Music ha ricordato nel Padiglione Spiaggia dell’Hotel Excelsior al Lido il cantante scomparso.

L’evento è stato curato nella logistica, nell’individuazione della location e negli allestimenti da Punk for Business; in collaborazione con Sony Music l’agenzia ha anche selezionato i 500 ospiti intervenuti, tra i quali lo stesso John Landis, l’attore americano John Goodman, l’attore e regista Ezio Greggio e i membri del fan club di Jackson.

Per commemorare “il re del pop” la tensostruttura trasparente del 5 stelle è stata allestita con maxi schermi dove venivano proiettati in loop i video delle sue hit più celebri, le stesse che sono state selezionate dal dj di Radio Monte Carlo Marco Fullone per animare la serata.

Commenta su Facebook