Prodea Group costruisce a Milano la "casa animata" di Mercedes-Benz: 5 giorni di video show in occasione del GP di Monza
A
Creare engagement con i fan e aumentare il tifo per i propri piloti: è per raggiungere questi obiettivi che la casa automobilistica tedesca Mercedes-Benz, nei giorni precedenti e concomitanti al Gran Premio di Formula 1 di Monza, ha allestito nel centro di Milano il Mercedes-Benz Supporter Home, lo showcase con attività live per il pubblico e l’esposizione della monoposto di F1 Mercedes-AMG Petronas.

Incaricata di progettare e realizzare la struttura dove si è svolto l'evento è stata l'agenzia Prodea Group, che a ridosso dei grattacieli di piazza Gae Aulenti ha costruito un parallelepipedo di vetro di 10 metri di lunghezza e 4 di altezza con una parete che cambiava continuamente aspetto. Uno schermo a led trasparenti invisibili a occhio nudo era infatti parte integrante della parete e la animava con immagini e video della storia del marchio e riprese live degli eventi del GP di Monza.

La location è stata visitata, per ognuno dei 5 giorni di allestimento, da 700 persone ed è stata anche teatro della fase conclusiva di BestMBfan, il concorso indetto da Mercedes-Benz per premiare con biglietti per il Gran Premio di Abu Dhabi i fan che avevano postato sui propri canali social i contenuti inediti più apprezzati accompagnati dall'hashtag #BestMBfan.

Per favorire la creazione di contenuti originali, nell’area lounge della Mercedes-Benz Supporter Home si sono quindi tenute attività quali il facial painting e i quiz sulla storia della casa automobilistica. Le attività si sono svolte con la partecipazione di special guest come la show girl Cristina Chiabotto, lo chef Massimo Oldani, il giornalista sportivo Pierluigi Pardo e il blogger e influencer Ascanio Pacelli.

Commenta su Facebook