Yamaha Music presenta le nuove chitarre ai dealer europei con i bassisti più virtuosi sulla scena, firma Connexia
A
Ha invitato i migliori bassisti della scena internazionale a esibirsi suonando i suoi nuovi strumenti musicali: così Yamaha Music Europe ha lanciato a fine giugno sul mercato europeo i bassi e le chitarre della nuova linea Yamaha &Line 6.

L’evento, cui hanno partecipato 250 persone tra dealer, music influencer e giornalisti provenienti da tutta Europa, è stato ideato e organizzato dall'agenzia Connexia, che lo ha progettato in 2 tappe: protagonisti di entrambe sono stati celebri artisti internazionali che nel corso di performance live hanno mostrato l’innovazione tecnica degli strumenti Yamaha.

La prima tappa dell’evento, dal nome indicativo di Tools for tomorrow’s musician (strumenti per il musicista di domani) si è svolta nel quartier generale Yamaha di Gerno di Lesmo, in Brianza, presso la sede la divisione sportiva motoclistica Yamaha Motor Racing: i nuovi bassi Yamaha sono stati presentati con le performance di artisti quali Chris Minh Doki, Claus Fisher, Miki Santamaria e Steve "Stevic” Mackay, il chitarrista della metal band australiana TwelveFoot Ninja. Terminati i concerti, i partecipanti hanno potuto testare in prima persona gli strumenti all’interno di 25 demo stand allestiti nella location.

Lasciata Gerno di Lesmo l’evento si è spostato a Milano per concludersi all’Alcatraz. Sulla pista principale dello storico locale per concerti si è svolta la cena di gala, cui ha fatto seguito l’esibizione live di icone internazionali del basso: l’ex bassista dei JoyDivision (ora con i The Light) Peter Hook, Soren Andersen e Billy Sheehan.

Commenta su Facebook