A Roma il Capodanno cinese sarà un grande evento a firma The Gate Visible Connection
A
Saranno oltre duecento gli artisti cinesi, tra musicisti, acrobati, ballerini e atleti che, giunti in Italia appositamente, si esibiranno a Roma durante il grande evento che domenica 14 gennaio celebrerà il Capodanno, una delle feste più sentite dalla comunità cinese.

L'evento, orgnizzato dall'agenzia di comunicazione romana The Gate Visible Connection, riempirà Piazza del Popolo concludendo un anno di progetti ed eventi dedicati a far conoscere meglio il Celeste Impero in Italia.

Già celebrato lo scorso anno, nella stessa piazza, dove sono affluite oltre 4.000 persone, il Capodanno cinese si preannuncia anche questa volta particolarmente ricco e spettacolare: aperto da una parata in costume che attraverserà le vie del centro città, si concluderà con uno spettacolo di giochi pirotecnici.

Promotrice dell’evento è stata l’Ambasciata della Repubblica Popolare Cinese in Italia (con sede a Roma), che con questa iniziativa speciale chiude l’Anno Culturale Cinese in Italia, dedicato a promuovere e far conoscere le tradizioni culturali cinesi e il confronto e lo scambio con l’Italia.

"Realizzare un evento così importante per la comunità cinese è stato molto impegnativo e stimolante, anche per le differenze culturali che ci sono tra noi e la Cina" ha dichiarato Flaviano Serva, direttore creativo di The Gate Visible Connection. "Il Capodanno ci ha visto attivamente impegnati per far sì che l’evento risulti spettacolare, una gioia per gli occhi e per il cuore, e per renderci un po’ più vicini alla cultura dell’impero celeste".

L’agenzia, oltre ad avere curato l’organizzazione dell’evento, la logistica, gli allestimenti, la scenografia, ha ideato e curato la campagna pubblicitaria e la sua pianificazione media.

Commenta su Facebook