International Bugatti Meeting: una carovana di 102 auto d’epoca percorre 1.000 chilometri di Sardegna, organizza 2Fast4You
A
Per una settimana le strade e i borghi della Sardegna nord-occidentale sono stati “invasi” dai collezionisti di Bugatti d'epoca, giunti sull’isola da tutto il mondo per il loro raduno annuale. L’International Bugatti Meeting Italia 2017 si è svolto dal 5 all’11 giugno ed è stato realizzato da 2Fast4You, agenzia di eventi milanese che ne ha curato logistica, accommodation e itinerari e il cui fondatore Franco Majno è anche presidente del Bugatti Club Italia, promotore dell’evento.

La base del raduno è stata il resort Is Arenas di Narbolia, il 5 stelle del gruppo Mira Hotels & Resorts dove hanno alloggiato e cenato gli oltre 200 partecipanti provenienti da 20 paesi, tra cui molti extraeuropei quali Australia, Giappone, Israele, Nuova Zelanda e Stati Uniti.

Dal resort la carovana di 102 Bugatti d’epoca partiva ogni giorno alla volta delle località turistiche più rappresentative della storia e delle tradizioni enogastronomiche della Barbagia, di Alghero, di Oristano, dell’altopiano della Giara e dell’Iglesiente, per 1.000 chilometri complessivi di percorso.

L’itinerario realizzato da 2Fast4You ha previsto escursioni al complesso nuragico di Losa con pranzo tipico dei pastori nella foresta di Oristano, al sito archeologico di Tharros con pranzo nell’ittiturismo di Cabras e al castello di Sanluri con visita dell’azienda Cantina Su'entu e degustazione di vini. Il tour delle Bugatti ha fatto tappa anche a Bosa, borgo dalle caratteristiche case colorate, e alla miniera di Montevecchio, che fa parte del parco geominerario storico e ambientale della Sardegna.

Commenta su Facebook