Carlson Wagonlit Travel chiude il ciclo di seminari sulle tecnologie per il business travel
A
Carlson Wagonlit Travel (CWT), la multinazionale specializzata nella gestione del business travel e degli eventi, ha organizzato un ciclo di tre seminari (che si sono svolti a Verona, Mestre e Bologna) dedicati alle tecnologie per i viaggi d’affari, in collaborazione con i fornitori Amadeus, AirPlus International e Sarce.

Gli incontri hanno analizzato le aree chiave in cui la tecnologia può migliorare i risultati di business, integrando gli strumenti disponibili e le buone prassi. L'ICT può consentire infatti di ottimizzare i costi di viaggio e migliorare i servizi, con un occhio di riguardo alla sicurezza e all'impatto sull'ambiente. Tra i temi più caldi nell'adozione dei software per il business travel, i workshop hanno sottolineato l'efficienza e la necessità di gestire le prenotazioni, controllare i costi, le note spese e i rischi.

Amadeus ha fornito una panoramica sullo stato dei self booking tool, che riscuotono un interesse crescente nel settore, concentrandosi sui fattori che potranno aumentare il tasso di adozione di questi sistemi. AirPlus International ha esposto i vantaggi delle soluzioni di pagamento virtuali (come le carte di credito aziendali Lodge, domiciliate presso le agenzie di viaggio di fiducia) integrate nei sistemi gestionali già in uso, mentre Sarce ha presentato un programma di gestione delle trasferte e delle note spese che si integra con la piattaforma CWT.

Carlson Wagonlit Travel ha inoltre annunciato che dal 1° gennaio Andrew Waller sarà il nuovo presidente per l’area EMEA (Europa, Medio Oriente e Africa) e del Global Partners Network. Waller era già vice presidente esecutivo per Regno Unito, Irlanda e Mediterraneo (Spagna, Italia, Egitto, Grecia e Marocco). Il suo predecessore, Håkan Ericsson, è stato nominato presidente di CWT Nord America e America Latina.

Commenta su Facebook