Nasce Italy My Way, network di aziende e professionisti per l’organizzazione di eventi aziendali “senza intermediazione”
A

Nadia Colaiuda

È un nuovo modello di business per l’organizazzione di eventi corporate (convention, viaggi incentive in Italia e all’estero, board meeting) che offre alle aziende interlocutori e fornitori “senza intermediazione”. Si chiama Italy My Way, ed è stato messo a punto da Nadia Colaiuda, professionista di lungo corso nel settore degli eventi privati e aziendali e nel turismo di lusso.

Il progetto riunisce 11 professionisti e le loro imprese, tutte specializzate nei diversi campi di attività che contribuiscono alla realizzazione di un evento: dall’accommodation alberghiera alla selezione della location, dal banqueting ai trasporti, dagli allestimenti al web marketing fino all’intrattenimento e alla sicurezza, con la capacità di coinvolgere inoltre stilisti, make up artist, chef stellati, artigiani e molti altri professionisti, sia italiani che internazionali.

Italy My Way ha l’obiettivo di abbattere le barriere dell'intermediazione, fornendo al cliente servizi realizzati direttamente dai partner che formano il team: un'ottica diversa, che nasce dalla convinzione che i professionisti del settore, più di qualsiasi altro intermediario, hanno la capacità di leggere e interpretare al meglio esigenze e desideri del committente.

"Il mercato degli eventi sta cambiando e i clienti cercano soluzioni più moderne” spiega Nadia Colaiuda. “Noi li mettiamo in diretto contatto con i migliori professionisti saltando la fase dell'intermediazione, che attualmente rappresenta un passaggio dispendioso per i clienti sia in termini economici che in termini di ottimizzazione dei tempi nella realizzazione degli eventi”.

Commenta su Facebook