Filmmaster Events apre un presidio in Brasile: sarà porta di accesso al mercato sudamericano anche per le aziende italiane
A

Andrea Varnier

Terminata l’esperienza di Rio 2016, per cui ha prodotto le cerimonie olimpiche e paralimpiche nonché il “viaggio della Torcia”, Filmmaster Events decide di continuare a presidiare il mercato brasiliano e acquisisce la quota di maggioranza (il 51%) di Cerimonias Cariocas, società nata dalla joint venture tra Filmmaster Events e la brasiliana SrCom proprio per realizzare gli eventi olimpici.

Con questa mossa Filmmaster Events accelera il proprio processo di internazionalizzazione: CC International (questo il nome della joint venture dopo l’acquisizione) costituirà infatti per l’agenzia italiana la porta d’accesso ai grandi eventi del mercato latinoamericano, anche in vista dei Giochi Panamericani del 2019 che si svolgeranno a Lima, in Perù. A guidare l’operazione Andrea Varnier, già CEO di Cerimonias Cariocas e ora amministratore delegato di Filmmaster Events.

“La decisione di rimanere in Brasile è un passo importante per abbracciare nuove opportunità sia nell’ambito delle grandi manifestazioni del continente centro e sud americano, sia come base per i nostri clienti corporate” afferma Varnier. CC international opererà infatti anche come referente strategico e operativo per le aziende italiane che vorranno presentarsi su quel mercato con propri eventi.

Commenta su Facebook