Lancio internazionale in 4 tappe per The Blade di iGuzzini, i partecipanti “creano” opere d’arte con TBWA
A
Un lancio internazionale in 4 tappe per presentare al mercato The Blade, il nuovo prodotto illuminotecnico ad alto contenuto tecnologico e di design dell’azienda italiana iGuzzini. Il primo evento si è svolto a Londra, a inizio marzo, poi si proseguirà a Berlino e Parigi per concludere la campagna a Sydney, in aprile. In ogni evento il medesimo format, quello cioè di coinvolgere i partecipanti nella relizzazione di un’opera d’arte.

Ideato dall’agenzia di comunicazione TBWA Italia, che lo ha sviluppato con Integer, l’agenzia di eventi del gruppo, il lancio si basa sul concept “your own blade”, la tua lama personale. Il nuovo faretto di iGuzzini è tanto sottile (28 millimetri) da sembrare una lama di luce ed è ispirato alle opere che Lucio Fontana creava tagliando la tela: nel corso di ogni evento i partecipanti sono chiamati a dare la loro interpretazione di The Blade, che viene poi “tradotta” in opera d’arte proprio tagliando la tela.

Il lancio ha debuttato a Londra e, specificatamente, allo Sky Garden, il giardino pensile situato al 35° piano del grattacielo Walkie-Talkie. Dopo lo speech di benvenuto dei manager iGuzzini e la presentazione del prodotto, anche con la proiezione di un video, la serata è diventata esperienziale.

I 250 tra giornalisti, light designer, architetti, ingegneri e manager di aziende illuminotecniche presenti esprimevano quale oggetto evocava loro il faretto. Le risposte erano interpretate in tempo reale dal performer Francesco Guerrera, che le imprimeva sulla tela con la tecnica del taglio. A fine serata ogni partecipante ha ricevuto in regalo l'opera creata con il suo contributo.

Commenta su Facebook