Andrea Varnier è il nuovo amministratore delegato di Filmmaster Events, l'agenzia punta all'espansione internazionale
A

Andrea Varnier

Il cambio al vertice conferma l’intenzione dell’agenzia di intensificare lo sviluppo internazionale del proprio business: il nuovo amministratore delegato di Filmmaster Events Andrea Varnier ha infatti 30 anni di esperienza nella gestione di eventi internazionali, è legato al mondo olimpico e torna adesso in Italia dopo 5 anni trascorsi in Brasile per coordinare eventi e cerimonie di Rio 2016.

Veronese, 53 anni, Varnier è stato direttore generale di GL Events prima di entrare nel mondo olimpico nel 2001, come direttore immagine ed eventi per le Olimpiadi invernali di Torino 2006. Successivamente è stato consigliere nel Comitato Olimpico Internazionale per i Giochi di Pechino 2008 e infine amministratore delegato di Cerimonias Cariocas 2016, il consorzio brasiliano (di cui Filmmaster Events è stata partner) costituito per la realizzazione delle cerimonie olimpiche e paralimpiche, del viaggio della Torcia olimpica e paralimpica e delle cerimonie di benvenuto agli atleti per Rio 2016.

Ora, a capo di Filmmaster Events, Varnier è già passato all’azione: “Stiamo già operando su diversi progetti di natura internazionale, e non solo nel settore degli eventi sportivi e dei grandi show, dove tra l’altro Filmmaster Events l’anno scorso ha raggiunto il record di ben 9 cerimonie di eventi sportivi in una sola stagione. Mi auguro che la mia presenza aiuterà ad accelerare progetti di espansione in diverse aree geografiche con nuove possibilità di business e progettazione creativa”.

Antonio Abete, amministratore delegato uscente, rimane in Filmmaster Events con il nuovo ruolo di presidente della società.

Commenta su Facebook