Canossa Events entra nel capitale di Manet Mobile Solutions per potenziare esperienza e sicurezza degli eventi automotive
A
L’agenzia specializzata in eventi automotive Canossa Events è entrata, insieme al fondo di venture capital LVenture Group e ad altri investitori, nel capitale di Manet Mobile Solutions, startup tecnologica accelerata in Luiss Enlabs di Roma, con l’obiettivo di migliorare sia l’esperienza sia la sicurezza dei partecipanti ai propri eventi.

Canossa Events organizza sia rally storici, quale il Gran Premio Terre di Canossa, sia eventi di brand legati alle quattro ruote: per esempio, la Ferrari Cavalcade, l’evento che vede ogni anno i clienti e i più fedeli collezionisti Ferrari di tutto il mondo andare alla scoperta dei luoghi più belli d’Italia. E proprio il turismo di lusso è il punto di contatto fra Canossa Events e Manet Mobile Solutions. La startup ha infatti sviluppato una soluzione mobile e web-based per alberghi di lusso composta da uno smartphone personalizzato che offre agli ospiti chiamate, connettività e servizi turistici, e un dashboard web con cui le strutture gestiscono il conttatto con i clienti.

Applicandola ai propri eventi, Canossa Events può quindi offrire ai partecipanti internazionali, cioè i piloti/proprietari delle auto, lo smartphone sviluppato da Manet Mobile Solutions per effettuare chiamate nazionali e internazionali illimitate e disporre di una connessione internet 4G. Lo smartphone è dotato di mappe, navigatore, guide turistiche, offerte e informazioni su tour, ristoranti, alberghi ed eventi, e serve anche per permettere ai partecipanti di fruire delle attrazioni del territorio.

Canossa Events userà la tecnologia di Manet Mobile Solutions anche per aumentare il livello di sicurezza degli eventi. Il team della startup è infatti impegnato nella completa riprogettazione di Racelink, la piattaforma che, utilizzando la tecnologia satellitare, permette già all’agenzia di monitorare costantemente la posizione delle auto e dei mezzi di servizio così da ridurre i tempi di intervento e aumentare la precisione dei soccorsi in caso di necessità.

Commenta su Facebook