Gli aeroporti italiani superano i 164 milioni di passeggeri: ecco i 10 più trafficati
A
Sono tutti positivi gli indicatori di traffico con cui gli aeroporti italiani hanno chiuso il 2016. Il numero di passeggeri movimentati nei 36 scali monitorati da Assaeroporti ha raggiunto quota 164,6 milioni, con un incremento del 4,5% (cioè 7,5 milioni di passeggeri in più) rispetto al 2015, mentre il numero dei voli è aumentato del 2,6%, per un totale di 1,5 milioni di collegamenti e con la crescita maggiore concentrata sui collegamenti internazionali, in particolare quelli interni all’Unione Europea.

Anche sul fronte del trasporto merci i dati sono incrementali, a conferma di un maggiore dinamismo del mercato import-export italiano: nel corso del 2016 è transitato negli aeroporti più di un milione di tonnellate di merci, circa 60mila tonnellate più dell’anno precedente.

In temini di passeggeri lo scalo più trafficato è stato quello di Roma Fiumicino, che ne ha movimentati 41,7 milioni, seguito da Milano Malpensa (19,4 milioni) e da Bergamo Orio al Serio (11,2 milioni). Al quarto posto figura Milano Linate, da cui sono partiti e arrivati 9,7 milioni di passeggeri, e al quinto l’aeroporto di Venezia con 9,6 milioni. Nella seconda parte della graduatoria ci sono gli scali di Catania (7,9 milioni), Bologna (7,7 milioni), Napoli (6,8 milioni), Roma Ciampino (5,4 milioni) e Palermo (5,3 milioni).

Commenta su Facebook

Altro su...

Aeroporti

Trasporti