Hansaplast fa engagement a Milano con un evento sportivo dove il calcio si gioca "in bolla", firma All Communication
A
È stata un’attività sportiva di engagement in cui i suoi prodotti non sono stati utilizzati quella che Hansaplast, il marchio di Beiersdorf specializzato in cerotti e trattamenti per curare piccole ferite, ha organizzato domenica 16 ottobre nel centro di Milano.

Hansaplast voleva comunicare in modo non convenzionale il tema della protezione e della prevenzione e per raggiungere l’obiettivo ha ideato con l'agenzia All Communication un evento dove lo sport più diffuso del mondo è stato praticato in modo insolito e sicuro. In un corso Buenos Aires eccezionalmente pedonalizzato 72 partecipanti divisi in 24 squadre si sono sfidati non al tradizionale gioco del calcio, bensì al bubble football, la specialità in cui i giocatori hanno il corpo – a eccezione delle gambe – circondato e quindi protetto da una grande palla gonfiabile trasparente.

Per produrre l'Hansaplast Football Cup, questo il nome dell’evento, il team di All Communication ha coinvolto l’Associazione Italiana Bubble Football e individuato la data e la location più idonee a rispettare il tema della sicurezza. Il torneo si è infatti svolto durante Un Miglio di Sport, la manifestazione promossa dal Comune di Milano che per l’intera giornata ha chiuso al traffico corso Buenos Aires trasformandolo nella sede delle dimostrazioni di associazioni sportive.

Commenta su Facebook