Scania a Villa Erba per il lancio dei nuovi veicoli industriali: 1.200 partecipanti e due agenzie coinvolte
A
È stato un evento con un duplice obiettivo quello organizzato da Scania a Villa Erba. L’azienda produttrice di veicoli industriali ha infatti riunito 1.200 persone tra dipendenti, clienti, partner commerciali, rappresentanti delle istituzioni, giornalisti e opinion leader provenienti da tutta Italia sia per celebrare i suoi 125 anni di attività sia per presentare la nuova generazione di autocarri e i nuovi servizi offerti.

I contenuti e il concept dell’evento, il cui claim era Per l’unica impresa che conta. La Tua, sono stati ideati dal team di marketing e comunicazione di Scania e poi sviluppati nell’organizzazione e nella logistica dall'agenzia di eventi veronese Iantra, con il supporto di Studium Group per la creatività e la spettacolarizzazione.

“Il progetto presentato da Iantra alla gara indetta la primavera scorsa ci aveva convinto anche per la sede suggerita”, dice il responsabile comunicazione e marketing di Scania Daniele Lucà. “Eravamo alla ricerca di una location dove presentare ed esporre veicoli industriali grandi e pesanti, ma che non fosse il consueto spazio fieristico e moderno. Alla luce dei contenuti dell’evento volevamo una location che esprimesse i valori sia della storia sia del futuro, che rappresentasse il patrimonio culturale e artistico italiano e che fosse in una destinazione turisticamente attraente”. E Villa Erba, dimora storica con moderno centro congressi affacciata sul lago di Como, rispondeva a tutti i requisiti richiesti.

Sede principale dell’evento è stata la plenaria del centro congressi. Il saluto del presidente e amministratore delegato di Italscania Franco Fenoglio è stato seguito dal talk show sul tema della sostenibilità ambientale dell’autotrasporto, cui hanno preso parte lo stesso Lucà, il giornalista Massimo De Donato (direttore della rivista TIR del Ministero dei Trasporti) e il docente della Luiss Pier Luigi del Viscovo.

Il momento più spettcolare è stato il reveal di uno dei nuovi autocarri: Uno spettacolo di luci, suoni e proiezioni sullo schermo di 40 metri ha accompagnato lo svelamento di un gigante della strada sino ad allora nascosto dietro gli schermi laterali. Al termine del reveal Kristofer Hansén, capo del dipartimento design di Scania, ha raccontato la genesi dei nuovi veicoli, esposti nel parco di Villa Erba insieme ai modelli storici.

E della location è stata utilizzata anche la villa. Nelle sale della dimora è stata allestita la mostra delle opere d’arte esposte stabilmente nel quartier generale di Scania a Trento.

Commenta su Facebook