Nel 2015 hanno volato 3,6 miliardi di persone: le compagnie aeree più utilizzate e gli aeroporti più trafficati
A
Lo scorso anno le compagnie aeree hanno trasportato 3,6 miliardi di passeggeri, l’equivalente del 48% della popolazione mondiale. L'incremento sull'anno precedente è del 7,2%, pari a 240 milioni di viaggi aerei in più.

I dati diffusi da IATA nel suo World Air Transport Statistic indicano anche che delle 5 compagnie aeree più utilizzate dai viaggiatori le prime 3 sono americane, e l’unica europea è un vettore a basso costo.

Ad aggiudicarsi il podio con 146,5 milioni di passeggeri trasportati è American Airlines, seguita da Southwest Airlines (144,6 milioni) e Delta Air Lines (138,8 milioni). Il quarto posto è occupato da China Southern Airlines (109,3 milioni) e il quinto da Ryanair, la compagnia irlandese con cui hanno volato 101,4 milioni di persone.

Anche l'aeroporto più trafficato del mondo è americano. le statistiche dell’Airports Council International il primo fra i 20 scali più affollati è stato nel 2015 (come nel 2014) quello di Atlanta, l'Hartsfield-Jackson. Situato in una posizione strategica, a 2 ore di volo dall’80% della popolazione degli Stati Uniti, l'aeroporto di Altlanta ha infatti registrato oltre 101 milioni di passeggeri, segnando un +5,5% rispetto all’anno precedente.

Il secondo scalo più trafficato è stato quello di Pechino, che non è riuscito a scalzare il primato di Atlanta e con poco meno di 90 milioni di passeggeri ha mantenuto invariata la posizione dello scorso anno. Ha invece fatto un salto in avanti l’aeroporto di Dubai. Con più di 78 milioni di passeggeri lo scalo emiratino ha scalzato dal trzo posto a quello londinese di Heathrow.

La top ten degli scali più trafficati prosegue con gli aeroporti di Chicago, Tokio, Londra Heathrow (primo scalo europeo), Los Angeles, Hong Kong, Parigi CDG e Dallas Fort Worth.

Commenta su Facebook