Filmmaster Events produce l’evento ufficiale di candidatura di Roma 2024: un viaggio nel tempo e nello sport lungo 60 anni
A
Una presentazione-spettacolo che annuncia il dossier con cui Roma si candida a ospitare le Olimpiadi sfidando Budapest, Parigi e Los Angeles. È programmato per oggi, 17 febbraio, l'evento ideato e prodotto da Filmmaster Events per la Candidatura Ufficiale di Roma 2024: 3 ore di show riprese in diretta da Rai 2 a partire dalle ore 10.

Più di 1.000 ospiti tra investitori, istituzioni, giornalisti ed esponenti del mondo dell’impresa, dell’università, della cultura e dello sport assisteranno al Palazzo dei Congressi dell’Eur all’evento, che vedrà alternarsi sul palco il presidente del Comitato Roma 2024 Luca di Montezemolo, il presidente del Coni Giovanni Malagò, il vicepresidente del Comitato Luca Pancalli, la coordinatrice generale Diana Bianchedi e la responsabile dei rapporti con gli atleti Fiona May.

La presentazione, anticipa il creative & artistic director dell’agenzia Alfredo Accatino, alternerà momenti istituzionali ad altri di spettacolarizzazione: “Pur mantenendo un protocollo porteremo una parte altamente emozionale grazie alla partecipazione di artisti internazionali volutamente distanti dal settore sportivo che creeranno un momento di grande intrattenimento e grandi emozioni. Per l’occasione è stata allestita una componente altamente tecnologica. Posso anticipare che ci sarà un finale a sorpresa che riprenderà uno dei più bei momenti delle cerimonie olimpiche di Roma 1960 e che vedrà, oggi come allora, l’interazione con il pubblico presente per ricreare un momento magico”.

L'evento, durante il quale saranno presentate la vision del progetto, il budget per ospitare i Giochi (indiscrezioni parlano di 6/7 miliardi di euro) e i benefici che l’intero paese potrebbe trarre dalle Olimpiadi, sarà soprattutto uno spettacolo. La voce narrante dell’attore Sergio Castellitto farà compiere un viaggio temporale nella storia dello sport italiano dalle Olimpiadi di Roma del 1960 a oggi, con gli interventi di atleti olimpionici del passato e del presente e performance canore dedicate a 2 film cult girati nella capitale: Vacanze Romane e La Grande Bellezza.

Uno show con luci a led chiuderà la cerimonia e sarà il punto di inizio del percorso che, iniziato lo scorso autunno con la firma della candidatura, porterà l’anno prossimo a Lima dove il Comitato Olimpico Internazionale sceglierà la città sede dei giochi del 2024.

Commenta su Facebook