Quando è il PCO a creare i contenuti: Kenes firma un accordo con BestCities per sviluppare nuovi eventi in 11 città congressuali
A
È il segno più tangibile di come, in un mercato che cambia, anche il ruolo del PCO (l’agenzia che organizza congressi) si stia evolvendo verso ambiti sempre più strategici: non più soggetto solamente organizzativo, ma anche, e in maniera crescente, ideatore di contenuti e format che supportino gli obiettivi professionali e di business dei propri clienti.

Il caso arriva dopo quello di AIM Group International, l’agenzia italiana che ha annunciato pochi giorni fa di avere ideato un convegno internazionale sul tema della digitalizzazione del settore sanitario per fornire ai propri clienti – associazioni mediche, aziende farmaceutiche, università, istituzioni – contenuti professionali che li aiutino a gestire i cambiamenti che sono chiamati ad affrontare.

Ora è la volta di Kenes Group, PCO internazionale specializzato nell’organizzazione di congressi medico-scientifici, che annuncia di avere siglato un accordo con BestCities Global Alliance per ideare nuovi convegni rivolti a specifiche comunità scientifiche da organizzare a rotazione nelle 11 città che fanno parte del network (Berlino, Bogotà, Cape Town, Copenhagen, Dubai, Edimburgo, Houston, Melbourne, Singapore, Tokyo e Vancouver.

Il format, sviluppato congiuntamente da Kenes e da BestCities, sarà quello di eventi di alto livello scientifico, non strutturati attraverso associazioni esistenti, dedicati a medici, ricercatori e specialisti non: l’obiettivo è fornire loro l’opportunità di condividere informazioni in un contesto diverso da quello delle tradizionali presentazioni durante i grandi congressi e focalizzato su temi ad alta specializzazione.

“La partnership fra noi e BestCities va oltre la collaborazione in termini di contatti, conoscenza e promozione” spiega Jurriaan de Vos, business development manager Europe di Kenes. “quello che vogliamo fare è costruire eventi che lascino un’eredità sia alle comunità scientifiche che vi sono coinvolte sia alle destinazioni che le ospitano”. Il primo di questi eventi si svolgerà a Copenhagen nel 2017 e sarà seguito da successive edizioni che si terranno a rotazione nelle altre città.

Commenta su Facebook