AMC sdoppia la convention di inizio anno per premiare la forza vendita e lanciare un'edizione limitata
A
Due è meglio di uno, anche per gli eventi. A confermarlo è stata AMC, l’azienda produttrice di unità di cottura che a inizio anno ha organizzato con il medesimo format 2 convention in altrettante date e destinazioni per favorire la partecipazione dei 650 dipendenti e collaboratori del nord e dei 350 del sud Italia.

L'evento, dal titolo Sempre più AMC, si è svolto il 5 gennaio all’Auditorium Guido Monzani di Modena e quattro giorni dopo nel centro congressi dell’Hotel Ariston di Paestum seguendo il concept ideato e sviluppato da Sinergie Live Communication, la divisione eventi della milanese Sinergie Group che per il doppio appuntamento ha curato anche la logistica e la realizzazione dei video e delle scenografie.

Gli interventi, incentrati sulle parole chiave crescita, reclutamento, qualità, tendenza, guadagno, sono stati effettuati dal direttore generale Joerg Samulowitz e della responsabile marketing e sviluppo commerciale Kiki Stojanovic, che hanno illustrato risultati e obiettivi aziendali, premiato i migliori consulenti di vendita e lanciato la nuova serie Iris, una linea di unità di cottura in edizione limitata.

A far cantare e ballare i partecipanti sono state le esibizioni della compagnia di spettacolo BIT,  in cui gli artisti si sono cimentati nell’esecuzione di un medley dei Queen e nell’interpretazione della hit Volare nella scenografia blu animata da giochi di luce e, nel finale, da una coreografia di palloncini.

Dalla doppia convention Sinergie ha recuperato circa 200 pasti non consumati che, nell’ambito del progetto Food for Good, sono stati donati a persone in stato di bisogno alimentare.

Commenta su Facebook