Le lanterne Itas riscaldano il Palazzo del Ghiaccio di Milano per celebrare le nuove acquisizioni, Adverteam firma la convention
A
Il Palazzo del Ghiaccio di Milano per una sera è diventato caldo. È avvenuto per un evento aziendale natalizio che è stato anche l’occasione, per i 780 partecipanti, di conoscere quelli che da gennaio saranno i loro nuovi colleghi per condividere visione e valori aziendali.

Obiettivo dell'evento, organizzato dall’agenzia di comunicazione milanese Adverteam, era infatti quello di presentare la nuova struttura del Gruppo Itas Assicurazioni e farne incontrare i dipendenti con quelli delle filiali italiane del gruppo britannico RSA, acquisite da Itas con un'operazione che sarà esecutiva a partire dal 1° gennaio e che la renderà una fra le 10 maggiori aziende assicurative italiane.

Per rappresentare quella che sarà la presenza capillare di Itas in tutto il paese, Adverteam ha sviluppato un concept incentrato sul tema della lanterna perché, come dice il socio dell'agenzia Alberto Damiani, “Nelle zone di montagna la lanterna evoca l’idea di casa accogliente, mentre nei luoghi di mare svolge la funzione di guida. Per questo motivo abbiamo scelto questo oggetto iconografico per abbracciare in un ambiente caldo gli ospiti, accomunando questi territori ora resi un po’ più vicini grazie all’unione delle due realtà aziendali”.

Le lanterne hanno così caratterizzato la scenografia dell’evento, che si è sviluppato in 3 momenti distinti. Immagini evocative di lanterne sono state le protagoniste del video emozionale che ha preceduto la convention in cui il management ha presentato i programmi di sviluppo per il 2016, mentre lanterne vere e proprie hanno personalizzato sia l’area lounge per la cena allestita dallo studio Giò Forma nei toni del bianco sia l’area in cui si sono scatenate le danze con il dj set di Joe T Vannelli.

Al termine dell’evento a ogni partecipante è stato consegnato un ricordo, un oggetto simbolico che non poteva che essere una lanterna.

Commenta su Facebook