Apre a Firenze il primo congresso internazionale di oftalmologia FLOREtina con 1.200 delegati, organizza AIM Group
A
È una prima edizione quella di FLOREtina, il congresso internazionale di oftalmologia che si apre oggi a Firenze e che, fino al 13 dicembre, riunisce presso il Palazzo dei Congressi della città 1.200 oculisti provenienti da tutto il mondo.

Promosso dal professor Stanislao Rizzo, direttore della clinica oculistica fiorentina di Careggi, il congresso affronta temi legati alle patologie retiniche e prevede sessioni di chirurgia in diretta, con collegamento satellitare alle sale operatorie dell’ospedale Careggi, dove opereranno chirurghi da tutto il mondo per mostrare ai colleghi le nuove tecniche operatorie e i macchinari di supporto.

A gestire l’evento è l’ufficio fiorentino di AIM Group International, l’agenzia scelta direttamente dal professor Rizzo per supportarlo nell’organizzazione. A sua volta AIM Group si è avvalsa del supporto del Firenze Convention & Visitors Bureau per assicurarsi il prestigioso Salone dei Cinqucento, a Palazzo Vecchio, come sede della cerimonia di apertura del congresso. Location della cena sociale che chiuderà l'evento sarà invece Palazzo Borghese.

Commenta su Facebook