Linear lancia lo spot pubblicitario "live", il nuovo format debutta su un palco teatrale
A
L’advertising punta sui nuovi media, ma ci sono aziende che vanno in controtendenza e scelgono media millenari per le attività di comunicazione e promozione. Ha fatto così Linear, che ha voluto il teatro per promuovere i propri prodotti assicurativi a un target trasversale.

Al LinearCiak di Milano, il teatro sponsorizzato dalla società di assicurazioni, sabato scorso gli spettatori di Romeo e Giulietta. Ama e cambia il mondo di David Zard nei minuti che precedevano l’inizio della rappresentazione hanno assistito allo spot publicitario Linear recitato sul palco da attori e musicisti.

I più comuni stereotipi di guidatori quali, per esempio, l’automobilista maleducato e il genio del parcheggio sono stati messi in scena in maniera ironica dalla compagnia teatrale LabArca, sotto la direzione di Anna Bonel.

Linear CoMedia, questo il nome del format teatro/adv, è stato ideato dall’agenzia creativa milanese DLVBBDO con il supporto della casa di produzione Mercurio Cinematografica e dell’agenzia di spettacolo Show Bees.

Nelle intenzioni degli ideatori il progetto è un’operazione pilota per tutti i teatri, che potranno avvalersi del format come concreta fonte di introiti attirando gli investimenti media dei brand, e per i brand stessi, che fruirebbero di un format innovativo e offrirebero nel contempo un'opportunità di lavoro alle piccole compagnie di spettacolo.

Commenta su Facebook