Promoest organizza la cerimonia per la firma del Milan Urban Food Policy Pact: 113 sindaci si impegnano per la sostenibilità alimentare
A
Sono state 84 le delegazioni, in rappresentanza di 113 città del mondo, che il 15 ottobre hanno firmato a Palazzo Marino il Milan Urban Food Policy Pact, il patto internazionale che impegna i sindaci a lavorare per sviluppare sistemi alimentari sostenibili, garantire cibo sano e accessibile a tutti, preservare la biodiversità e lottare contro lo spreco.

Il documento, voluto dal sindaco di Milano Pisapia, è una delle principali eredità dell’Esposizione Universale, e dopo la firma è stato consegnato al segretario generale delle Nazioni Unite Ban Ki-moon presente a Expo per la Giornata Mondiale dell’Alimentazione.

La cerimonia di sottoscrizione, inaugurata da un video messaggio di Carlo d’Inghilterra, è stata prodotta dall'agenzia milanese Promoest, che ha curato la registrazione dei delegati, lo streaming per i canali di Rai Expo e del Comune, l'allestimento della sala in cui si sono svolti i lavori, tradotti in 4 lingue, e il servizio di rinfresco.

La Sala delle Cariatidi, al piano nobile del palazzo sede del Municipio, è stata allestita a doppio ferro di cavallo, potenziata nelle luci e collegata in videoconferenza con la contigua Sala delle Otto Colonne, dove uno schermo trasmetteva la cerimonia in tempo reale.

Commenta su Facebook