CartOrange cerca 200 consulenti di viaggio, non è necessaria esperienza nel turismo
A
Costruisce viaggi su misura utilizzando internet e le nuove tecnologie, assiste i clienti direttamente, lavora con orari flessibili e nel luogo che preferisce: il consulente di viaggio è la figura professionale emergente che propone esperienze turistiche fuori dagli standard a clienti che vogliono programmi di viaggio altamente personalizzati.

CartOrange, la maggiore azienda in Italia che offre questo servizio, cerca ora 200 consulenti in tutta Italia: 24 in Lombardia, 14 in Piemonte, 19 in Veneto, 18 in Emilia Romagna, 11 in Liguria, 14 in Toscana, 22 in Lazio, 18 in Puglia, 15 in Campania e 45 nel resto d’Italia.

La passione per i viaggi e l’avere viaggiato in prima persona sono requisiti fondamentali per accedere alle selezioni, ma non è necessario avere un’esperienza professionale nel settore. Ai candidati selezionati, infatti, CartOrange eroga la formazione necessaria attraverso la propria Travel Academy.

Il curriculum vitae si può inviare attraverso l'apposito form sul sito di CartOrange.

Commenta su Facebook