AIM Group in fiera con Little Sun per portare la luce nelle zone buie del mondo
A
Ogni scelta aziendale può avere un risvolto etico, anche quella della selezione dei fornitori per realizzare attività di promozione. A farlo in occasione dell’ultima edizione di IMEX, la fiera tedesca della meeting industry, è stato AIM Group International.

Il PCO, attivo anche con i clienti sul fronte della responsabilità sociale d’impresa, ha infatti illuminato il proprio stand con circa 200 lampade led che uniscono il design accattivante a una modalità di business socialmente sostenibile.

Le lampade prodotte dall’azienda tedesca Little Sun rispettano l’ambiente perché sono alimentate dai raggi del sole, di cui riprendono la forma. Il prezzo delle lampade non è fisso, ma viene determinato dal bisogno di luce e dalla possibilità di spesa dei consumatori: nei paesi che dispongono di elettricità è maggiore, permettendo così di abbassarlo notevolmente nelle zone africane e asiatiche prive di corrente elettrica.

La decisone di AIM Group di utilizzare in fiera le lampade sostenibili è stata dettata dalla volontà di coinvolgere il settore degli eventi nel progetto di Little Sun. “Ci auguriamo che un numero sempre maggiore di professionisti si aggiunga aiutando a far splendere la luce nei molti luoghi bui che ancora ci sono nel mondo” ha commentato il presidente del gruppo Gianluca Buongiorno.

Commenta su Facebook