Convention Euromaster: 3 giorni a Bologna per dare energia alla rete
A
Un lancio di prodotto, workshop professionali, interventi del management, la visita all’Autopromotec – il salone delle attrezzature automobilistiche – e due serate conviviali con performance e spettacoli: un programma serrato, quello della convention di Euromaster che si è svolta a Bologna a fine maggio.

Il brand, che è una rete in franchising del Gruppo Michelin e che opera nel campo degli pneumatici e della manutenzione auto, ha riunito per 3 giorni al Centro Congressi Unaway Bologna San Lazzaro 200 affiliati, affidando l’organizzazione dell’evento all’agenzia Sinergie, che ne ha curato progetto, logistica e produzione.

Il concept dell’evento era basato sul claim L’energia della rete, interpretato dall’agenzia attraverso scenografie, contenuti visuali e video emozionali, coordinati e messi in scena con un’incalzante regia di audio, video e luci. I lavori si sono aperti con la sessione plenaria e gli interventi istituzionali, poi è stata la volta del lancio del nuovo pneumatico CrossClimate di Michelin: la conduzione è stata affidata al giornalista di Sky Tg24 Alessio Viola, e uno spettacolo di parkour, la disciplina di acrobazia “urbana”, ha introdotto il reveal del prodotto.

Le due serate conviviali si sono svolte in due location storiche bolognesi: la prima a Palazzo De Rossi, con una performance inedita della violinista Saule Kilaite e del clarinettista Marino Delgado Rivilla che si sono sfidati a colpi di musica; la seconda, che era la cena di gala, si è tenuta nei saloni affrescati di Palazzo Re Enzo con l’animazione di Zelig del trio comico I Boiler.

Commenta su Facebook