A Milano le isole tecnologiche di Quixa per ricaricare gli smartphone e navigare gratis in wi-fi, progetto di psLive
A
Per tutta la durata di Expo milanesi e turisti possono caricare i dispositivi mobili e navigare in wi-fi gratuitamente nelle Quixa City Station, isole tecnologiche realizzate dall’assicurazione online Quixa in collaborazione con Expo in Città, il palinsesto di eventi promosso da Comune e Camera di Commercio di Milano.

L’iniziativa di promozione del brand Quixa, ideata e realizzata da psLive, agenzia di comunicazione esperienziale del gruppo Dentsu-Aegis Network, parte oggi con 3 postazioni (piazza Duomo, Arco della Pace e via Monte Grappa angolo piazza XXV Aprile) a cui nelle prossime settimane se ne aggiungerà un’altra in largo Greppi, a pochi passi dall’Expo Gate di piazza Cairoli.

Il servizio offerto da Quixa rientra nell’ecosistema digitale E015, progetto nato dalla collaborazione tra Expo 2015, Confindustria, Camera di Commercio di Milano, Confcommercio, Assolombarda e Unione del Commercio per fare di Milano una vera smart city durante i mesi dell’Esposizione Universale.

La possibilità di collegarsi gratuitamente al wi-fi nelle 4 Quixa City Station permette, fra le altre cose, anche di fruire delle soluzioni tecnologiche, come la app e il sito dedicato, che forniscono informazioni aggiornate sul calendario degli eventi di Expo in Città.

Commenta su Facebook