Uevents prosegue nella campagna di posizionamento sul mercato, dopo l’adv arriva il sito web
A

Davide Mazzucchelli

L’obiettivo è posizionarsi sul mercato come agenzia di eventi e comunicazione a tutto tondo, affermandosi al di fuori dell’ambito turistico in cui prevalentemente opera il gruppo di cui fa parte. Uevents, divisione del Gruppo Uvet, è “nata” meno di un anno fa dalla riorganizzazione di Jakala Events, acquisita da Uvet nel 2013: qualche mese per integrare figure e competenze e costituire un team di 60 persone dedicato a Expo – gestione dei padiglioni ed eventi di 8 paesi partecipanti – senza mai perdere di vista il core business, che è quello degli eventi corporate.

La convention dealer Iveco a Parigi, il roadshow UniCredit, la convention Nissan a Marrakech, l’Investor meeting di Piaggio a Milano: le case history concretizzano il percorso di posizionamento sul mercato e restyling dell’immagine (la transizione da Jakala a Uevents) iniziato a ottobre scorso proprio con il cambio di nome in Uevents; poi, a fine febbraio, il lancio della nuova campagna pubblicitaria Nulla a caso, programmatica di un approccio al cliente e al lavoro.

Ora, il lancio del nuovo sito web: moderno, responsive e impostato sui messaggi-chiave di creatività e affidabilità. Tanto moderno che utilizza uno dei nuovi domini di secondo livello da poco liberalizzati dall’ICANN: .events (www.uevents.events). L’executive director event Davide Mazzucchelli e il responsabile comunicazione Ivano Romano lo hanno voluto connotare come ulteriore canale, accattivante e immediato, per dialogare con clienti e partner e mostrare al mercato cos'è la nuova Uevents.

Commenta su Facebook