The Story Group vince la gara da 2 milioni di euro per la comunicazione e gli eventi dei 150 anni della Banca Popolare di Milano
A
Il futuro è di chi lo fa, dal 1865. Questo il claim della massiccia campagna di comunicazione corporate voluta da Banca Popolare di Milano per celebrare i propri 150 anni. Le attività si susseguiranno per tutto l’anno e sono dedicate a più target: clienti, stakeholder e dipendenti.

La campagna da 2 milioni di euro sarà multicanale, e prevede roadshow, una rinnovata presenza sul web e sui social, pubblicazioni editoriali e filateliche e l’apertura agli eventi degli spazi della principale sede milanese dell’istituto bancario.

Tutte le iniziative avranno un’unica firma: ad aggiudicarsi la realizzazione dell’intero progetto battendo 7 concorrenti in gara è stata The Story Group. Le competenze delle 3 società che compongono l’agenzia (Lifonti & Company, Cabiria BrandUniverse e Social Content Factory) si integrano per curare contenuti, comunicazione, organizzazione e logistica della campagna.

Per rafforzare il legame tra la banca e il territorio, la sala convegni della sede milanese di piazza Meda, caratterizzata da una grande cupola vetrata, cambia nome per tutto l’anno, da Sala delle Colonne a Casa BPM. Gli organizzatori di eventi possono utilizzarla per realizzarvi conferenze, mostre, installazioni, eventi sportivi e musicali. Per prenotarla è necessario compilare il form sul sito creato appositamente per l’anniversario.

BPM Tour: insieme da 150 anni è invece l’iniziativa voluta per stimolare lo spirito di appartenenza tra i dipendenti e consolidare il rapporto con gli stakeholder e i clienti. Il roadshow di festeggiamenti partirà il 31 marzo da Legnano, nel milanese, e si snoderà lungo le principali filiali della banca.

Il tour, durante il quale saranno presentati i progetti futuri e proiettati alcuni dei 100 filmati di storytelling realizzati da The Story Group, avrà anche una dimensione social. I dipendenti potranno infatti commentare le tappe con immagini e post, e i contributi più originali saranno premiati nel corso di evento a fine campagna. Dipendenti e clienti avranno anche modo di raccontare la propria storia personale o professionale con BPM rilasciando piccole interviste che verranno poi raccolte in un video.

Tra le altre iniziative messe in campo da BPM, che sarà raffigurata su un francobollo celebrativo, c’è L’album di Milano, raccolta di figurine disegnate dal vignettista Emilio Giannelli. Le immagini, raffiguranti 150 milanesi illustri dal 1865 al 2015, saranno allegate gratuitamente al periodico Sette del Corriere della Sera per 8 settimane.

Commenta su Facebook