Covidien porta i migliori manager e venditori europei alle Maldive per un incentive "da manuale"
A
Si organizzano ancora. I viaggi incentive di 7 giorni a lungo raggio in destinazioni esotiche con un programma di attività "all leisure" non sono passati di moda e di budget. Un esempio viene da Covidien, azienda specializzata in forniture ospedaliere, e dal suo President’s Club Covidien, viaggio dedicato ai migliori venditori e manager europei.

A fine gennaio i 180 partecipanti, compresi accompagnatori e top management, sono volati alle Maldive, destinazione suggerita al cliente da Sinergie, l’agenzia milanese che ha curato il viaggio. L’incentive è stato gestito in 2 gruppi back to back che si sono immersi per una settimana nelle tradizioni locali grazie alle proposte di animazione organizzate dall’agenzia.

I partecipanti, ospiti di un resort di lusso, hanno vissuto l’esperienza maldiviana godendo delle bellezze naturalistiche dell’arcipelago. Fra le attività, snorkeling per incontrare i colorati abitanti del reef, pic nic su spiagge completamente deserte e film all’aperto cui assistere con i piedi nella sabbia.

Un’escursione all’isola di Dhigurah, cene e feste in riva all’oceano accompagnate da danze tradizionali sono state le esperienze che hanno permesso di avvicinarsi alla cultura del luogo.

Commenta su Facebook