Alessandro Rosso Group annuncia tutti i progetti internazionali per Expo
A
Si è attivata su molti fronti la holding di agenzie Alessandro Rosso Group in vista di Expo: in primis la vendita di biglietti per l'Esposizione e di pacchetti turistici per visitatori e aziende internazionali. Poi la gestione di eventi e servizi per il padiglione cinese e la costituzione del WECC, l’associazione dei Commissari dei paesi aderenti a Expo.

Ora il gruppo annuncia gli altri progetti in corso, legati alla gestione delle visite a Expo di rappresentanti e ospiti di aziende italiane e internazionali. Già annunciata è l'acquisizione del cliente CNH Industrial, per il quale Alessandro Rosso Group organizzerà la visita a Expo di più di 6.000 ospiti provenienti dai mercati internazionali (leggi qui la notizia).

Ora l'annuncio dell'aggiudicazione anche della gara San Pellegrino, Official Water Partner di Expo e del Padiglione Italia, per la quale il gruppo curerà la gestione degli ospiti di tutto il mondo che visiteranno l’Esposizione Universale. Parallelamente, e per il medesimo cliente, Alessandro Rosso Group organizzerà il San Pellegrino Young Chef 2015, competizione fra i migliori chef internazionali under 30 che si concluderà a giugno durante Expo.

Sempre nell’ambito della partecipazione di aziende a Expo, il gruppo è divenuto partner di Fiera di Parma: per la società fieristica realizzerà gli eventi promossi dalle aziende consociate e gestirà le presenze degli ospiti stranieri.

Infine, per quanto riguarda l’attività di ticketing, Alessandro Rosso Group ha annunciato di avere stretto un accordo con il gruppo spagnolo Globalia per la vendita dei biglietti e dei pacchetti Expo, e di avere già conseguito importanti risultati di vendita in Cina, Austria, Francia, Giappone, Portogallo e nei paesi del Sud America.

Commenta su Facebook