27Names acquisisce 3 nuovi soci: l’agenzia transnazionale di live communication è adesso operativa in 20 paesi d'Europa
A

Graziano Mascheri

Con l'ingresso di 3 nuovi soci, si amplia l'ambito operativo dell'agenzia di live communication 27Names, che è oggi in grado di realizzare eventi e progetti di comunicazione transnazionali promossi da istituzioni europee e aziende in 20 paesi del Vecchio Continente.

Entrano in 27Names Creative Pro, operativa in Repubblica Ceca e Slovacchia, Atölye, agenzia turca, e Verve GB, nel Regno Unito. Le new entry si aggiungono alle 16 agenzie di altrettanti paesi già in rete, fra cui l'italiana Sinergie, che di 27Names è socio fondatore.

I nuovi partner rafforzano la società, conferma l’amministratore delegato Milo Vergucht: “Questa crescita estende la nostra portata geografica e il nostro team multinazionale, potenziando la nostra capacità di creare per i clienti progetti pan-europei”.

L'agenzia 27Names, nata nel 2008 come network e divenuta lo scorso anno società con sede a Bruxelles, mette in rete le competenze di 600 professionisti degli eventi di tutta Europa per fare in modo che ogni evento di dimensione europea venga declinato secondo le esigenze e le aspettative dei diversi target dei paesi coinvolti.

“Abbiamo fondato un’agenzia internazionale insieme a partner con i quali condividiamo competenze e innovazioni nel mondo degli eventi" afferma Graziano Mascheri, amministratore delegato di Sinergie. "Con 27Names abbiamo gia lavorato su diversi progetti internazionali generati da Sinergie e ne abbiamo altrettanti pianificati per il 2015”.

La società ha in attivo eventi multinazionali per aziende come Volkswagen, Emirates, Diageo, Karl Lagerfeld e Nord Pas de Calais, dove ogni progetto viene realizzato con il contributo creativo, strategico e logistico delle agenzie partner dei paesi coinvolti.

Commenta su Facebook