Convention Gattinoni: i dipendenti diventano artisti per un giorno
A
Le agenzie di eventi organizzano eventi anche per se stesse. Lo ha fatto a fine gennaio il Gruppo Gattinoni, che ha coinvolto i team delle divisioni Incentive & Events e Communication in una convention per fare il bilancio del 2014, presentare gli obiettivi dell’anno in corso e rafforzare lo spirito di gruppo.

L’evento Make it right, svoltosi nell’arco di una giornata allo Sheraton Diana Majestic di Milano, è iniziato con l’intervento di Franco Gattinoni. Il presidente del gruppo ha sottolineato come la stretta collaborazione tra le business unit sia un fattore fondamentale della strategia aziendale. Proprio questo è stato infatti uno degli elementi che lo scorso anno ha permesso all'agenzia di lavorare a 350 progetti, per 50mila partecipanti complessivi, con un fatturato superiore alle aspettative.

Hanno poi calcato il palcoscenico i rappresentanti delle 2 divisioni. Incentive & Events è stata rappresentata da Patrizia Flematti, direttore commerciale, Enzo Vitale, direttore vendite e Silvia Pozzi, responsabile programmazione, mentre la divisione Communication da Isabella Maggi, direttore marketing e comunicazione. I primi hanno illustrato la strategia per i prossimi mesi e la seconda ha presentato i nuovi membri del proprio team.

Dopo il meeting è stata la volta dell’attività di team building che ha trasformato i collaboratori in pittori. Nel giardino d’inverno dell’hotel lo staff è stato diviso in 6 team ai quali è stato assegnato un tema su cui realizzare un quadro, un’opera d’arte creativa e collettiva.

Commenta su Facebook