Convention Glasurit con tour ecofriendly tra i monumenti di Roma, organizza Gattinoni
A
Ogni aspetto di un evento può essere sostenibile, anche quello delle attività leisure e di team building. Lo hanno vissuto in prima persona a ottobre gli oltre 90 distributori italiani di Glasurit, azienda che opera nel settore della verniciatura di ripristino per automobili e veicoli commerciali.

La convention Distribuzione in Evoluzione si è svolta a Roma nell’arco di 2 giornate. Nel corso della prima, la sala plenaria del centro congressi del 5 stelle Boscolo Hotel Exedra, l'albergo in cui pernottavano i partecipanti, è stata la sede dei lavori.

La Sala Michelangelo è stata allestita per farne una location d’impatto capace di valorizzare l’aspetto di comunicazione dell’evento: luci led blu sono state posizionate sulle volte, e dietro al palco è stato installato un grande pannello sul quale sono stati proiettati in full HD contenuti multimediali.

Tra i video, oltre a quelli emozionali sono stati presentati anche quelli di 4 case history che hanno illustrato la collaborazioni tra distribuzione e cliente finale in altrettante città. Dopo il meeting, la giornata è proseguita con la cena a Casina Valadier, ristorante situato nel cuore di Villa Borghese, sul punto più alto del Pincio.

La mattinata della seconda giornata è stata dedicata a un’attività di team building. I mezzi con i quali si è svolta la caccia al tesoro sono stati golf cart elettriche. I partecipanti, alla guida di vetture a emissioni zero che non inquinano l’ambiente sono andati alla scoperta dei luoghi più celebri della capitale, da piazza Navona al Circo Massimo. Una full immersion nella tradizione romana proseguita anche a pranzo, consumato nella Taverna De’ Mercanti, a Trastevere.

Gattinoni, con le 2 divisioni Gattinoni Incentive & Events e Gattinoni Communication, ha curato ogni aspetto dell’evento: gestione logistica e operativa in loco, ideazione del concept creativo e della scenografia, regia e realizzazione dei materiali di comunicazione.

Commenta su Facebook