Flashmob nella metrò di Roma: la stazione Ottaviano trasformata in set cinematografico da Filmmaster Events
A
Lo scorso venerdì, un venerdì come tanti, i passeggeri della metropolitana di Roma in transito alla stazione Ottaviano sono stati accolti in un set cinematografico, con costumi, scenografie e 35 attori che hanno messo in scena un flashmob con cui hanno fatto rivivere per pochi minuti le icone e le scene più famose del cinema italiano e internazionale.

L’occasione è la partnership fra Atac, l’azienda dei trasporti di Roma, e Cinecittà World, il nuovo parco di divertimenti dedicato al mondo del cinema inaugurato a fine luglio a Castel Romano, che vede la stazione Ottaviano e un treno della linea A allestiti, da luglio scorso e fino a settembre, con immagini e fotografie che rimandano alle atmosfere del cinema riprodotte a Cinecittà World.

A firmare la regia del flashmob è stata Filmmaster Events che, insieme al coreografo Laccio, ha realizzato Enigma, il permanent show omaggio al grande cinema che va in scena all’interno del parco a tema: i 35 protagonisti del flashmob sono infatti artisti di Cinecittà World e membri del cast di Enigma, un live movie innovativo e tecnologico con colonna sonora originale.

Per l’azienda dei trasporti romana, l’allestimento della stazione è un modo per migliorarne il decoro e per fruire di una fonte di introito da reivestire nelle strutture di trasporto e nel servizio: la domination della stazione Ottaviano a cura di Cinecittà World arriva infatti dopo gli spazi dedicati alle tecnologie di comunicazione a Termini, al fumetto e al fantasy nella stazione Flaminio, al mondo del teatro a Repubblica e alla street art nella stazione di Spagna.

Commenta su Facebook