Apre a Milano la Settimana della Comunicazione con oltre cento eventi
A
Esperienza, provocazione, aspirazione e responsabilità sono i quattro percorsi tematici che caratterizzano il programma della Settimana della Comunicazione 2011: la seconda edizione dell'evento prende il via oggi 3 ottobre a Milano e si protrarrà fino al 9 ottobre, con eventi, workshop e convegni che metteranno insieme esperti in editoria e comunicazione d’impresa, marketing, artisti, designer e creativi.

Tra le oltre 50 location che ospiteranno i 110 eventi in programma aperti al pubblico, la sede della Provincia di Milano, quella di Assolombarda, la Fondazione Arnaldo Pomodoro, la Triennale di Milano, i Frigoriferi Milanesi (storico complesso culturale e tra i partner principali della Settimana), la Nuova Accademia di Belle Arti, l’Università IULM, La Scuola del design del Politecnico di Milano.

Gli organizzatori della rassegna, per la quale sono attese 20.000 persone tra professionisti, studenti e cittadini, sono i comunicatori Pietro Cerretani e Claudio Honegger: concept generale della kermesse sarà il consumo consapevole, la nuova modalità di interazione e di comunicazione che emerge sia tra gli operatori che tra i consumatori. Il tema “aspirazione/status” sarà declinato attraverso una giornata di orientamento sulle professioni della comunicazione, un bar camp (conferenze libere e informali) sulle comunità digitali e incontri dedicati al marketing esperenziale, ai saperi dell’eccellenza e alle opportunità della comunicazione 2.0 per i professionisti.

Spazio alla creatività, ai nuovi strumenti per coinvolgere il pubblico e all’arte contemporanea nel programma “provocazione”, con eventi dedicati, tra gli altri, ai media alternativi e ai cambiamenti della comunicazione.

Il terzo filone della Settimana, “esperienza”, racchiude decine di incontri e si propone di esplorare le vie dell’event marketing, della marketing experience e della multisensorialità: ad esempio, il 6 ottobre si terrà al B-Loft Bonola Learning Center Intesa San Paolo l'incontro Business Conversation: come governare i racconti d'impresa, con al centro le tendenze e il futuro del corporate storytelling.

L’ultima sezione del programma, “responsabilità”, ha a che fare con la costruzione di un futuro migliore: CSR, etica, green economy e stili di consumo.

Il programma completo è consultabile con gli aggiornamenti anche tramite la app La Settimana della Comunicazione.

Commenta su Facebook