La Londra olimpica lancia una guida "sensoriale" per gli event planner
London & Partners, l'agenzia che ad aprile ha raccolto l’eredità di Visit London, lancerà la guida all'AIBTM di Baltimora. L’anno prossimo, insieme alle Olimpiadi, una fitta agenda di eventi animerà la capitale britannica.
A
La prima guida “sensoriale” di Londra è concepita per offrire agli event planner gli odori che la capitale britannica offrirà al pubblico nel 2012, l’anno delle Olimpiadi londinesi.

L’idea è di London & Partners, la nuova agenzia a capitale misto pubblico e privato che dall’1 aprile scorso ha raccolto l’eredità di Visit London, incorporando le attività di promozione degli eventi nel territorio (oltre agli investimenti ed ai progetti educativi, che erano gestiti rispettivamente da Think London e Study London).  

Un’agenda ricca di grandi eventi, infatti, attende la metropoli sulle rive del Tamigi: oltre ai Giochi olimpici e paralimpici del prossimo anno, seguirà il Queen’s Diamond Jubilee per celebrare i 60 anni di regno della regina Elisabetta II.

Il primo appuntamento promozionale nel Nord America per la “super agenzia” rinnovata dal sindaco Boris Johnson sarà l’AIBTM (The Americas Meetings and Events Exhibition) la nuova fiera americana del portfolio IBTM organizzata da Reed Travel Exhibitions, che si svolgerà dal 21 al 23 giugno a Baltimora, durante la quale London & Partners lancerà la guida.

“Scratch and sniff” (gratta e annusa) è l’innovativa formula ideata per attrarre i visitatori: una guida fatta da “aromi” tradizionali della città e rivolta ai viaggiatori d’affari. Eccone alcuni esempi.

Il 2012 a Londra sarà il Dickens Year, con una serie di eventi e mostre che la capitale dedicherà al celebre scrittore di Oliver Twist: per questo una delle suggestioni olfattive proposte dalla guida ricorderà il “fish and chips”, il piatto tipico menzionato per la prima volta dall’autore nel suo classico della letteratura.

E ancora la crema con fragole di Wimbledon, sede del prestigioso torneo di tennis (ogni anno ne vengono servite 23 tonnellate nelle due settimane di gioco) che sarà una delle location olimpiche, oltre a ospitare l’interattivo Wimbledon Lawn Tennis Museum.

I partner dell’agenzia nello stand presso l’AIBTM saranno sei, in rappresentanza delle eccellenze e delle strutture londinesi: ExCeL London, Park Plaza Hotels, Wyndham Grand London Chelsea Harbour, la squadra di calcio del Chelsea, il Grosvenor House (hotel della catena JW Marriott) e il Queen Elizabeth II Conference Centre.

Commenta su Facebook