Domani a Expo Italia Real Estate dibattito sui modelli di business emergenti per gli alberghi italiani
A
Fare il punto sull'impatto della globalizzazione e delle sue conseguenze per il business alberghiero in Italia. È il tema del convegno che si terrà mercoledì 8 giugno dalle 14,30 nell'ambito dell'EIRE (Expo Italia Real Estate) fiera del settore immobiliare e turistico organizzata da Gestione Fiere Spa, che si svolge dal 7 al 9 giugno a Fiera Milano.

Durante l’incontro sarà presentata una ricerca sullo stato dell'arte degli hotel italiani, i driver di innovazione e i modelli di business emergenti. L’obiettivo, da un lato, è fornire indicazioni utili agli investitori per aumentare la redditività; dall’altro, offrire proposte al settore pubblico per favorire lo sviluppo del territorio.

Gli organizzatori (la società di consulenza Progetto Turismo, assieme a Università IULM - Master in Tourism Management e R&D Hospitality, specializzata nella guida agli investimenti nel settore) invitano gli addetti ai lavori a compilare il sondaggio online Reinventing Hospitality (che avrà termine il giorno del convegno) rispondendo in qualità di utenti delle strutture ricettive.

La ricerca sarà presentata da Emilio Valdameri, presidente di Progetto Turismo Srl, assieme a Giorgio Bianchi, amministratore unico di R&D Hospitality. Seguirà una tavola rotonda con Bernabò Bocca (presidente Federalberghi, Confturismo, Sina Hotels), Giuseppe Vadalà (ad Condotte Immobiliare), Andrea Sartori (partner KPMG Travel, Leisure and Tourism Group C & E Europe), Simone Micheli (Architectural Hero Srl), John Whiles e Sean J. Clifton (progettisti Jestico & Whiles, MIMPIM 2010/2011 Hotel Awards); moderatrice Manuela De Carlo, direttore del Master in Tourism Management dello IULM. Sede dell'incontro sarà la Yellow Conference Room.

Commenta su Facebook