L’esame per diventare Certified Meeting Professional diventa digitale: da luglio si sosterrà anche in Italia
A
A partire dalla sessione di luglio 2012, l’esame per ottenere il titolo di Certified Meeting Professional, promosso dal Convention Industry Council, l'organismo internazionale che rappresenta il settore meeting ed eventi, si potrà sostenere anche in formato digitale nelle sedi di Prometric (fornitore di servizi la valutazione professionale), e per la prima volta dunque anche in Italia.

Finora i test erano condotti su supporto cartaceo (compilati a mano) e svolti solitamente in corrispondenza di grandi eventi del settore come l’EMEC (European Meetings & Events Conference) di MPI o le fiere internazionali (come IMEX a Francoforte o EIBTM a Barcellona): gli italiani che volevano sostenerli dovevano quindi spostarsi appositamente.

Grazie alla partnership del Convention Industry Council con Prometric, già operativa per l’elaborazione delle prove per il CMP, l'esame si potrà ora sostenere anche nelle oltre 450 sedi autorizzate nel mondo, di cui due in Italia, una a Milano e una a Roma, dove è presente un tutor e lo staff di controllo.

Per svolgere il test sarà dunque necessario contattare Prometric, compilare il form di iscrizione, pagare il fee (in totale 800 dollari) e prendere un appuntamento, che per la sessione di luglio cadrà tra il 12 e il 21, scegliendo la sede preferita.

A dicembre 2011 è stato pubblicato il CMP Application Handbook che guida alla preparazione dell’esame, piuttosto complesso in quanto eroga la certificazione più autorevole del settore a livello globale.

È possibile che, come è accaduto in passato, il Capitolo italiano di MPI promuova nei prossimi mesi alcune iniziative di formazione per affiancare i professionisti che vogliano prepararsi alla certificazione; Pier Paolo Mariotti, meeting manager dell'Eurac Convention Center, professionista certificato CMP e CMM (Certified Meeting Manager) e membro del comitato education dell'associazione, è disponibile a fornire informazioni e consulenze.

Per iscriversi alla sessione d'esame del prossimo luglio è necessario inviare la propria candidatura entro il 27 marzo.

Commenta su Facebook