Filmmaster Events porta in appartamento gli eventi Discovery Italia per i top client, il format “homefront” a Milano e Roma
A
Ha trasformato il tradizionale “upfront”, cioè il meeting che le reti televisive organizzano per incontrare i grandi inserzionisti, in “homefront”, portando l’evento dal palco di una location per eventi alle più raccolte atmosfere di una casa. Partner per il terzo anno consecutivo del network Discovery Italia, quest’anno Filmmaster Events ne ha realizzato il maggiore evento di incontro con i top client in 4 serate svoltesi in due appartamenti esclusivi: uno a Roma in via del Porto Fluviale e uno nel cuore di Milano, in via Dante.

Il format degli eventi “in casa” è quello in uso anche nella Silicon Valley e che Benedetto Cico ha descritto nel suo blog su Event Report. Nel caso di Discovery Italia, Filmmaster Events ha creato un evento che voleva lasciare un segno in forza delle emozioni che suscitava nei partecipanti, coinvolti in un evento di business con le modalità di quando si viene invitati a casa di amici.

A ognuna delle 4 serate sono stati invitati 60 ospiti selezionati, e ogni serata è stata firmata da famosi chef: Chef Rubio a Roma, Viviana Varese ed Ernst Knam a Milano. Gli ospiti sono stati invitati con una lettera scritta a mano che non conteneva l’indirizzo della location, e sono stati condotti a destinazione da un autista “privato” che ha consegnato loro un tablet con un video messaggio teaser di Rubio a Roma e di Benedetta Parodi a Milano.

Filmmaster Events ha allestito le “case” Discovery affinché ricreassero in ogni dettaglio la storia della “famiglia” Discovery, con contenuti e scenografie fatti di foto, video e oggetti personali dei talent protagonisti dei canali; per gli interventi del management Discovery è stato eliminato l’effetto istituzionale, realizzandoli in maniera informale, nella parte più accogliente della casa, bene integrati nello svolgersi della serata.

Oltre alle performance degli chef – Knam, per esempio, ha offerto agli ospiti un dessert imbandito direttamente in tavola senza piatti e posate e un altro inizialmente nascosto alla vista dei commensali e accompagnato da effetti speciali – ogni serata ha riservato qualche sorpresa: una performance musicale con voce, archi e pianoforte che vedeva protagonisti il personale di sala e di servizio della casa, l’arrivo inaspettato di Costantino della Gherardesca, nuovo acquisto del canale Real Time, lo spettacolo di Dynamo, il famoso illusionista britannico star del canale DMAX che ha intrattenuto i partecipanti nel salotto della casa.

Commenta su Facebook