Roma

Palazzo dei Congressi

  •  

Il Palazzo dei Congressi è uno dei più celebri e rappresentativi esempi di architettura razionalista. Progettato dall'architetto Adalberto Libera, è il luogo ideale per ogni tipologia di evento. I suoi spazi grandi e versatili consentono di ridisegnare i volumi in base alle esigenze richieste. Le sale, uniche per la bellezza dei marmi che unisce modernità e gusto classico, offrono infinite soluzioni per congressi, conferenze e mostre. Dalla manifestazione sui nuovi inventori al congresso mondiale di chirurgia, dalla mostra dei francobolli da collezione al concerto dei Chemical Brothers, ogni evento trova la sua perfetta dimensione negli spazi del Palazzo dei Congressi.
Il Palazzo dei Congressi dispone complessivamente di 32 sale, compresa la plenaria Salone della Cultura da 1.500 posti. Le sale sono impreziosite da marmi ed elementi decorativi originali e permettono un elevato livello di personalizzazione.

INFO CONGRESSUALI

Sala plenaria: 1.500 posti
Totale sale/spazi: 32

Sala/spazio plenario
Mq: 1.550
Alt.: 38 m
Altre sale/spazi
Auditorium Capitalis da: 792 posti
Foyer dell'Arte da: 600 posti
Ambulacro della Pittura da: 400 posti
Ambulacro della Letteratura da: 400 posti
Sala Adalberto LIbera da: 250 posti
Lingue staff
Inglese
Eventi ospitabili
Meetings
Cene di gala
Sfilate di moda
Congressi, Convention aziendali
Concerti

Ristorazione
Servizio catering esclusivo: Palombini
La location offre
Spazi all'aperto: Terrazza di 2.500 mq
Parcheggio scoperto
Servizi
Aria condizionata
Ufficio segreteria
Area reception
Guardaroba
Locali deposito
Montacarichi
Sala stampa
Staff tecnico
Internet point

Attrezzature congressuali
Americane
Possibilità  appendimenti
Amplificazione
Audiovisivi
Cabina regia
Traduzione simultanea
Impianto illuminazione
Linea ADSL
Linea Wi-Fi
Palco
Passerella per sfilate
Proiezione video
Schermi

[R] = su richiesta
  • Ubicazione: città
  • Stazione: Stazione Roma Termini a 9 km
  • Aeroporto: Aeroporto Leonardo da Vinci ( Fiumicino ) km 20
Palazzo dei Congressi