Hotellerie de Mascognaz, Valle d’Aosta
Incentive a 2mila metri, l'albergo diffuso è in esclusiva
Tra le montagne della Valle d’Aosta gli incentive per piccoli gruppi si fanno in un borgo walser trasformato in lussuoso villaggio con 24 tra camere e suite e 2 sale meeting. La privacy è assoluta: i 3 chilometri da Champoluc si percorrono solo in fuoristrada e motoslitta.
A
Chi deve muovere grandi gruppi in destinazioni classicamente turistiche è costretto a rinunciarvi, ma è un’opportunità per chi organizza piccoli incentive e cerca una meta di lusso fuori dai canoni. L’Hotellerie de Mascognaz è infatti una piccola chicca situata in Valle d’Aosta a quasi 2.000 metri di altitudine, circondata solo dai pascoli e dalle spettacolari montagne della Val d’Ayas. A dispetto di quello che il nome potrebbe far intuire, il quattro stelle non è il classico resort alpino ma un albergo diffuso dove la privacy è assicurata: i 3 chilometri che lo separano da Champoluc si percorrono esclusivamente a bordo di gatti delle nevi e motoslitte in inverno e di fuoristrada in estate.

L’Hotellerie de Mascognaz sorge dal recupero di Mascognia, il villaggio walser di epoca medievale diventato nel Novecento il buen retiro di artisti e intellettuali. Dopo un lungo periodo di abbandono, poco più di dieci anni fa 7 rascard (le costruzioni tipiche) sono stati ristrutturati e trasformati in chalet, mantenendone le caratteristiche originarie ma arricchendoli con moderni servizi, dotazioni tecnologiche e arredi di lusso. Negli chalet si trovano 12 camere, 12 suite e 2 sale meeting per complessivi 40 posti, più 2 ristoranti e la spa dove concedersi il piacere di nuotare nella piscina e di dedicarsi a trattamenti benessere ammirando da una grande vetrata il ghiacciaio del Plateau Rosa.

“L’unicità della nostra location è apprezzata dalle aziende, tante straniere, che la privatizzano per i propri eventi”, dice Cesare Clemente, general manager di Charming Alpine Hotels, il brand di comunicazione di Breithorn, la società che ha la proprietà e la gestione dell’Hotellerie de Mascognaz e del Grand Hotel des Alpes, lo storico albergo di Chamonix di 30 camere e una sala da 80 posti. “Quello che noi amiamo definire un villaggio da fiaba piace perché permette ai gruppi di lavorare in un contesto architettonico, naturalistico e storico che non ha uguali, partecipando anche alle attività indoor e outdoor che organizziamo”.

Le degustazioni di vini e prodotti del territorio e le lezioni di yoga si svolgono nei ristoranti e nella spa, mentre le escursioni di trekking, sci e arrampicata con guide professioniste, le ciaspolate e i tour a bordo di elicotteri e mongolfiere nello scenario naturale della Val d’Ayas.

Sotto, il video dell’albergo diffuso ripreso da un drone.



Hotellerie de Mascognaz
Ayas – Champoluc, 11020 (AO)
Tel: 3387295708
info@hotelleriedemascognaz.com
www.hotelleriedemascognaz.com

Pubblicato il 10 ottobre 2016

Hotellerie de Mascognaz