Il punto sulla meeting & event industry: arriva Digital MICE, giornata di contenuti su 4 aree tematiche che guardano al futuro
A
Si chiama Digital MICE ed è una giornata dedicata alle principali tematiche di interesse per la meeting ed event industry, con un palinsesto di dibattiti e tavole rotonde che ne coinvolge direttamente tutti i principali player: agenzie, alberghi, location, destinazioni e aziende commitenti di eventi, fra cui sono già confermati nomi come Cariplo Factory, Cisco, Telecom e UniCredit.

Il format dell’evento, una vera e propria piattaforma di contenuti, è stato messo a punto da Qualitytravel, che lo organizza con l’obiettivo di creare un grande palcoscenico di incontro professionale per guardare al futuro del settore e ai suoi sviluppi toccando i temi ormai imprescindibili del digital, della sostenibilità, della formazione e dell’innovazione.

Digital MICE si svolgerà il 13 settembre a Milano, presso gli East End Studios, e vi sono attesi almeno 500 operatori per un programma ricco di relatori che si articola su 4 aree tematiche, ognuna a sua volta composta da 4 seminari. Ecco i principali contenuti.

MICE
Gli eventi saranno incentrati sull’evoluzione 4.0 di congressi e formazione in ambito medico scientifico, su come stanno cambiando gli eventi nel mondo corporate e il rapporto fra aziende e agenzie, sul nuovo ruolo di hotel e location come creatori di contenuto per coinvolgere pubblici sempre più eterogenei, sulla creatività digitale applicata agli eventi e alla live communication.

Digital
Questo filone tematico comprende tavole rotonde sulle OTA e la disintermediazione alberghiera, ma parlerà anche di realtà virtuale e aumentata, droni e dispositivi multi touch da portare negli eventi, così come di connettività quale requisito imprescindibile per le location. Infine la sharing economy, di cui si analizzerà l’impatto sul settore eventi ma anche sulla vita delle aziende.

Sostenibilità e innovazione
I seminari in programma affronteranno la sostenibilità delle destinazioni, il valore aggiunto delle smart city quali sedi per eventi, le misure che alberghi, location e centri congressi devono adottare per migliorare il proprio grado di sostenibilità, le certificazioni ambientali disponibili, con i loro costi e vantaggi.

Formazione e startup
In questo ambito il focus sarà sulle nuove metodologie di formazione aziendale, sul mondo delle startup e il ruolo delle aziende (in particolare del credito) che le finanziano, sulle università quale ponte di collegamento con il mondo del business e sul coaching aziendale per affrontare le complessità della trasformazione digitale nelle aziende.

Il programma completo dell’evento, a partecipazione gratuita, è consultabile sul sito di Qualitytravel a questo link.

Commenta su Facebook

Altro su...

Convegni