Manifattura 4.0: le piccole e medie imprese che investono in innovazione e digitale si raccontano al FuoriSalone di Milano
A
Raccontare le aziende manifatturiere che investono in innovazione tecnologica e organizzativa e iniziare un percorso formativo per accelerarne il processo di sviluppo. È con questo obiettivo che la Confederazione Nazionale dell’Artigianato e della Piccola e Media Impresa (CNA) partecipa con l’evento Manifattura 4.0 al FuoriSalone, l’evento diffuso che si svolge a Milano in concomitanza con la manifestazione fieristica del Salone del Mobile.

Workshop e convegni, ma anche presentazioni di progetti ad alto contenuto innovativo e incontri B2B, comporrano il palinsesto di Manifattura 4.0, che si svolgerà dal 4 al 9 aprile a Base Milano, location sorta dalla riqualificazione dell’ex fabbrica Ansaldo e situata in zona Tortona, il quartiere da cui molti anni fa ha preso vita il FuoriSalone.

Manifattura 4.0, che viene organizzato direttamente dalla Confederazione, occuperà 700 metri quadrati e si articolerà in 3 aree: un’area espositiva con gli stand delle aziende, un’area B2B nella quale le aziende incontreranno nuovi potenziali partner anche internazionali e un’area formativa sede dei workshop dedicati a temi quali l’accesso al credito di startup e imprese innovative. E nell’area formativa il 7 aprile si terrà il convegno su ciò che si sta (e non si sta) facendo per traghettare le aziende manifatturiere italiane verso la quarta rivoluzione industriale.

A Manifattura 4.0 saranno anche presentati Green Smart Living e Robotrip, progetti che simboleggiano quanto l’unicità della produzione artigianale italiana possa trarre vantaggi competitivi dall’innovazione estetica, tecnologica e scientifica. Promosso dalla società Marchingenio e firmato dall’architetto Massimiliano Mandarini, Green Smart Living sarà un modulo di 50 metri quadrati utilizzabile come abitazione e ufficio, realizzato con scelte di design green e smart. Al suo interno saranno esposti nuovi prodotti di design e tecnologie che migliorano la qualità della vita in termini di comfort e di efficienza energetica.

Incentrato sul valore aggiunto dell’innovazione è anche Robotrip, progetto di ricerca sperimentale frutto dalla collaborazione tra WeMake e Caracol Design Studio che indaga la robotica applicata non solo ai lavori ripetitivi della produzione industriale ma anche a quelli customizzabili e flessibili della produzione artigianale.

Commenta su Facebook